...
 
 

Gastronomia Isola di Olib

Gastronomia e turismo hanno molto in comune, in modo che lo sviluppo di uno senza l'altro quasi impensabile. Andando indietro di qualche anno, in passato, il turismo è pari a un giro di siti storici e culturali, e un tour di bellezze naturali come parchi nazionali, parchi naturali e del paesaggio in generale, che sa di essere bella. Se la fortuna della squadra in trasferta, ma è il suo viaggio accompagnato un bel tempo, fu in grado di sperimentare la piena splendore della bellezza naturale, ma per il resto, possiamo dire con certezza di avere pienamente goduto lo studio delle bellezze culturali e naturali. Come il tenore di vita è aumentata, aumentato la necessità di offrire una varietà di contenuti nel settore del turismo. Uno dei modi più comodi di conoscere persone con la cultura e lo stile di vita delle persone in una particolare area è attraverso il cibo. Così, oltre a bel tempo e la bellezza naturale che si trova nel settore turistico e della gastronomia. Attraverso una varietà di delizie culinarie possono essere ospite o turista familiarità con le prelibatezze che sono nativi del posto che vi presentiamo. Attraverso i vecchi piatti autentici possono vedere come la vita nella zona una volta sembrava, che tipo di alimenti sono utilizzati e quali sono i metodi di preparazione degli alimenti sono noti, la diversità delle specie animali e vegetali della zona, sia in campagna e nelle città, interne e costiere, ogni pasto può raccontare la storia storica e culturale.

L'isola di Olib e un piccolo isolotto che si trova nel mar adriatico ad est dell'isola di Silba e appartiene all'archipelago di Zara. L'isola era abitata gia nel tempo dei romani, e nel 10 secolo si menziona sotto il nome di Aloep.

Sulla costa ovest si trova la baia piu' grande con il porto Olib mentre sulla costa est si trova il porto di Slatinica. All entrata nel porto di Olib e sitata la torre di Kastel che data dal 17. secolo.

L'isola e una delle piu' basse isole nell'archipleago di Zara e la sua cima piu' alta e' di soli 74m.

L'isola e connessa con la terra ferma con traghetti giornalieri che vanno dall'isola fino alla citta' di Zara.

L'isolotto e caraterizzato da una fitta vegetazione e da ampii pascoli.

Sull'isola non ci sono alberghi ma ciascun ospite sicuramente trovera l'alloggio di suo gradimento in varie case private che dispongono di appartamenti, studio o stanze.

Gli abitanti prevalentemente lavorano la terra e pescano.

Gli ospiti sicuramente godranno dei prodotti tradizionali dell'isola che sono l'olio di oliva, il formaggio...

 

Gastronomia Isola di Olib Offrire