...
 
 

Gastronomia Kanfanar - Canfanaro

Gastronomia e turismo hanno molto in comune, in modo che lo sviluppo di uno senza l'altro quasi impensabile. Andando indietro di qualche anno, in passato, il turismo è pari a un giro di siti storici e culturali, e un tour di bellezze naturali come parchi nazionali, parchi naturali e del paesaggio in generale, che sa di essere bella. Se la fortuna della squadra in trasferta, ma è il suo viaggio accompagnato un bel tempo, fu in grado di sperimentare la piena splendore della bellezza naturale, ma per il resto, possiamo dire con certezza di avere pienamente goduto lo studio delle bellezze culturali e naturali. Come il tenore di vita è aumentata, aumentato la necessità di offrire una varietà di contenuti nel settore del turismo. Uno dei modi più comodi di conoscere persone con la cultura e lo stile di vita delle persone in una particolare area è attraverso il cibo. Così, oltre a bel tempo e la bellezza naturale che si trova nel settore turistico e della gastronomia. Attraverso una varietà di delizie culinarie possono essere ospite o turista familiarità con le prelibatezze che sono nativi del posto che vi presentiamo. Attraverso i vecchi piatti autentici possono vedere come la vita nella zona una volta sembrava, che tipo di alimenti sono utilizzati e quali sono i metodi di preparazione degli alimenti sono noti, la diversità delle specie animali e vegetali della zona, sia in campagna e nelle città, interne e costiere, ogni pasto può raccontare la storia storica e culturale.

Kanfanar e' una cittadina ed un comune del territorio dell'Istria centrale. E' composto da 21 vilaggi tra i quai i piu' conosciuti sono: Okreti, Sošići, Marići i Burići. Kanfanar e' diventato l'incrocio principale da quando nel 1999. e' stato costruito l'Istarski ipsilon, mentre prima era un centro ferroviario.

Confina con le seguenti citta': Rovinj (Rovigno), Bale (Valle), Svetivinčenat (Sanvincenti), Žminj (Gimmino) i Tinjan  e attraverso il Limski kanal (Canale di Leme) ha lo sbocco al Mare Adriatico.

Il territorio era abitato gia' nell'antichita'. La citta' piu' conosciuta e' Dvigrad (Duecastelli), oggi una rovina, che e' stata abbandonata per la peste ancora nel 17. secolo.

Tenendo conto delle belezze di questo territorio e' impossibile non soffermarsi ai monumenti sacri come: la chiesa di Sv. Silvestro del 13. secolo, la chiesa di Sv. Agata del 10. secolo, la grotta di Romualdo, e il Canale di Leme, menzionato gia' precedentemente, che e' una riserva naturale.

Kanfanar si trova ad un altitudine di 284 m sopra il livello del mare, che offre aria pulita e una lontananza dai rumori e dallo stress. Il turismo del comune di Kanfanar fa parte del turismo rurale dell'Istria verde.

Questo tipo di turismo lo consigliamo...

 

Gastronomia Kanfanar - Canfanaro Offrire