Il turismo culturale Isola di Rab - Arbe

Il turismo culturale è definito come persone di viaggio al di fuori del residence con vista della ricerca di nuove esperienze e le esperienze che soddisfino le loro esigenze culturali. Il turismo culturale comprende anche visite ai siti culturali e storici nella storia lontana e recente delle destinazioni turistiche, musei e gallerie, chiese, eventi musicali e teatrali e spettacoli, musica e, più recentemente e visite a concerti di cultura pop. Questo è considerato il turismo culturale di apprendimento motivato su beni culturali, l'arte e la cultura della vita e del lavoro nella nazione visitata zona turistica. Caratteristiche di domanda di questo tipo di cultura è caratterizzato dal fatto che si tratta di un ampio spettro di turisti coprono diverse fasce d'età e formazione, ma con l'indicazione che l'interesse per la cultura aumenta con l'età. Il turismo culturale è un ramo più giovane di turismo che emerge dalle esigenze di tutti i turisti colti e le loro esigenze di lavoro su me stesso, l'apprendimento e l'intrattenimento ha bisogno attraverso l'introduzione della storia e tradizione, ed è motivata dalle attività culturali creative legate alle attività che sono stati conservati dal passato, come l'apprendimento delle competenze tradizionali attraverso prodotto turistico culturale con la religione, la gastronomia e la letteratura del turismo o la produzione di arte contemporanea.

L'Isola di Rab (Arbe) è la nona isola dell'Adriatico per grandezza, una delle località turisticamente più sviluppate ed e' situata nel Golfo del Quarnero, tra le isole di Krk e Pag. L`isola di Rab è una delle più conosciute e frequentate dai turisti che apprezzano le sue spiagge sabbiose e le insenature rocciose. Il clima è piacevole, con inverni miti ed estati molto calde, che rendono Rab una delle più soleggiate isole dell`Adriatico (2499 ore di insolazione annuali). E' caratterizzata dalla presenza di 3 colline e da boschi che la ricoprono per il 40% della sua area. Il capoluogo è Rab e vi sono altri centri abitati: Lopar, Mundanija, Supetarska draga, Kampor, Banjol, Barbat e Palit. L`isola di Rab in epoca preistorica risulta abitata dagli Illiri e dai Liburni e la si nomina per la prima volta nell`anno 360. I romani la conoscevano con il nome Arba o Scadurna e, dopo la conquista, costruiranno una cittadina nel luogo dell`attuale Rab.
Rab è una località turistica all`avanguardia, che deve la sua fortuna sia alla bellezza della natura e delle spiagge...

 

Il turismo culturale Isola di Rab - Arbe Offrire